CINTURE DI SICUREZZA

CINTURE DI SICUREZZA

Normativa sulle cinture di sicurezza:

La direttiva comunitaria ha introdotto l'obbligo di dotare le autovetture  omologate dal 01/01/1978  di ancoraggi per le cinture di sicurezza sia nei posti anteriori che in quelli posteriori.Il Ministro dei Trasporti  ha chiarito  che lìobbligo di installare le cinture di sicurezza, sia nei posti anteriori che in quelli posteriori, riguarda i veicoli appartenenti alla categoria M1 ( veicoli destinati al trasporto di persone, avente al massimo 8 posti a sedere oltre al sedile del conducente ), immatricolati dal 15/06/1976 e muniti fin dall'origine  di appositi ancoraggi . Pertanto tutti i proprietari di veicoli immatricolati prima del 1976 non sono obbligati all'istallazione e, conseguentemente, all'uso dei sistemi di ritenuta, atteso che non sono sicuri i punti di ancoraggio eventualmente  posti sul veicolo.  In questo caso, non e' obbligatorio montare le cinture, ma si e' obbligati comunque all'uso se sono montate. Allo stesso modo non sono soggetti ad alcun obbligo coloro che hanno veicoli immatricolati dopo il 1976 ma sulla base si omologazioni antecedenti al 1976 e sui veicoli non siano presenti gli appositi punti di attacco sin dall'origine.

Ti piace questo contenuto? Condividilo sui social:

18-10-2018